Abbiamo visto NEVERMIND di Eros Puglielli

Giovedì, 18 Luglio 2019

NEVERMIND

di

Eros Puglielli

Le vite di cinque persone vengono stravolte da accadimenti sconcertanti e paradossali. Un avvocato con una deplorevole abitudine; una babysitter alle prese con un nuovo inquietante lavoro; un vecchio amico d'infanzia dal torbido presente; un cuoco con un desiderio inconfessabile e uno psicologo perseguitato da un carro attrezzi. Cinque storie legate da un filo rosso di follia e aberrazione umana, che portano i protagonisti a scelte estreme e imprevedibili.

Uno spaccato surreale e grottesco di vite normali. Ricorda i film a episodi degli anni ottanta, ma con i collegamenti e le rivisitazioni di Tarantiniana memoria.  Ogni personaggio è interpretato in modo impeccabile dai diversi attori, tanto da identificarli con le manie/pazzie dei personaggi. Il regista, poi, ha reso tutto plausibile col suo stile onirico ed è riuscito a rendere comicamente inquietanti oggetti, generi alimentari e palazzi. Un film riuscito dove gli intrecci tra i personaggi si incastrano alla perfezione. Con questa sua opera Eros Puglielli si conferma una certezza nel panorama del cinema italiano.

Paese di produzione: Italia

Anno: 2018

Durata: 110 min

Genere: drammatico, grottesco

Regia: Eros Puglielli

Soggetto: Eros Puglielli

Sceneggiatura: Giulia Gianni, Antonio Muoio, Eros Puglielli, Francesca Sambataro

Produttore: Eros Puglielli, Daniele Tomassetti, Fabio Tomassetti, Gianluca Curti, Antonio Muoio, Riccardo Mancini, Danilo Acitorio

Casa di produzione: Minerva Pictures Group, Déjà Vu, Monkey King Pictures

Distribuzione in italiano: Minerva Pictures

Fotografia: Alfredo Betrò

Montaggio: Danilo Perticara

Scenografia: Emanuela Zappacosta

Interpreti:

Paolo Sassanelli

Andrea Sartoretti

Giulia Michelini

Massimo Poggio

Alberto Molinari

Lucia Glavan

Gualtiero Burzi

Renato Scarpa

Pia Engleberth

Aurore Erguy

Gianluca Gobbi

Antonio Merone

Gianna Giachetti

Luis Molteni

Cristiano Callegaro

Claudia Coli

Dagmar Lassander

Lucia Gravante

Paolo Romano

Daniele Natali

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!