Cannella - Intervista dell'Artedì

Martedì, 23 Febbraio 2021

Enrico Fiore in arte Cannella nasce a Roma il 14 Giugno 1995. Si avvicina alla musica sin dall'età di 7 anni grazie al padre alla sua collezione di dischi che impara a cantare a memoria.

Dai 13 anni in poi inizia a scrivere canzoni e frequentare studi di registrazione, dedicandosi sia all’hip hop che al cantautorato. Le prime pubblicazioni  e i primi live avvengono con il nome di Eden.

Nel corso degli anni la sua identità artistica trova il suo vero centro avvicinandosi all’indie pop, senza però oscurare le sue provenienze musicali. Nasce il progetto Cannella ed oggi è il  risponderà ad alcune domande per Viviroma.it

 

chi sei?

Ciao! Mi chiamo Enrico Fiore, in arte Cannella, e sono un cantautore romano della scuderia Honiro Label.

 

             

 

Perché lo fai?

Perché ho iniziato da molto giovane, quasi per gioco, ma poi alla fine è l’unica cosa che non mi hai mai stancato e che non ho lasciato a metà. In sostanza non avevo molte altre opzioni da valutare, o facevo le canzoni o continuavo a cambiare idea ogni giorno riguardo il mio futuro, l’ho preso come un segno del destino ed ho deciso di correre il rischio. Al momento non posso lamentarmi di come sta andando dai!

 

 

Fiori Blu è frutto di una giornata no o ne è l'antidoto? 

No, probabilmente non sarà l’antidoto, però già che grazie a quelle giornate ho scritto una canzone la vedo come una cosa positiva. Potevano semplicemente finire nel dimenticatoio, invece hanno contributo alla creazione di una cosa bella. Diciamo che da una serie di momenti scuri è nata una canzone luminosa. È un po’ la magia della musica. 

 

 

"E non ti devi preoccupare, che da domani sarà tutto normale, e chissà magari un giorno poi.. " Magari un giorno poi? 

Ti sposerò! No?

 

 

Dove ti vedi tra cinque anni?

Nella visione più ottimistica a riempire palazzetti in tutta Italia, in quella pessimistica non saprei. Non mi fermo mai a pensarci che poi mi prende la depressione ahah

 

              

Tre artisti con cui vorresti collaborare

Te ne dico tre italiani và!

Cesare Cremonini 

Tiromancino 

Luca Carboni

 

 

Viviroma si occupa di cultura e spettacolo, cosa ne pensi della scena musicale indipendente romana? 

Penso che sia in assoluto la più florida d’Italia per quello che riguarda il nuovo pop. È un momento in cui a Roma ci sono molte opportunità, a differenza di qualche anno fa che se volevi fare qualcosa con la musica dovevi per forza di cose spostarti a Milano. Da romano ovviamente sono felice di vedere tutte queste realtà farsi strada con proposte di vario tipo, anche perché per me sarebbe stato un dramma spostarmi da Roma ahah

 

               

 

Il 19 febbraio per Honiro Rookies è uscito il tuo ultimo singolo 'Fiori Blu', una canzone dalle forti connotazioni synth pop, costruita per affrontare le giornate storte, sognando ad occhi aperti eventi in grande da realizzare in luoghi lontani. 

Di seguito, il link per l'ascolto di 'Fiori Blu':

https://open.spotify.com/track/6QbC6paXhCkdw10DQhdJHM?si=bca49a88a2f24a2a

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

File disponibili

Nessun file caricato

Socialnetwork

Chi è in linea