Viviroma.it spettacoli a Roma - Questa sera vedremo Sabine Devieilhe affrontare la nota più acuta mai scritta per voce umana

Giovedì, 19 Aprile 2018

Il soprano Sabine Devieilhe è la nuova rivelazione del canto. Premiata quest'anno con due Victoires de la Musique in Francia (l'equivalente del Grammy Award), debutta a Santa Cecilia con una serie di arie da concerto di Mozart caratterizzate da un virtuosismo trascendentale, il cui culmine è Popoli di Tessaglia aria che secondo il Guinness dei primati presenta la nota più acuta mai scritta per voce umana.

Mozart Arie da concerto

****.

Il programma è completato dalla Sinfonia n. 8 di Beethoven e dalla n. 7 di Prokofiev. Sul podio, Nicola Luisotti

Nicola Luisotti

Qui i Biglietti

Sabine Devieilhe

E chi non potrà andare all'Auditorium Parco della Musica di persona, potrà seguire il concerto in radio, domani sera: Diretta Concerto

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

File disponibili

Nessun file caricato

Chi è in linea