Viviroma.it spettacoli a Roma - “Stop allo sgombero dell' Angelo Mai.Chiudere gli spazi culturali impoverisce la città”

Lunedì, 07 Maggio 2018

Risultati immagini per ANGELO MAi

        4/05/2018 – “Sgomberare forzosamente l’Angelo Mai significa chiudere una realtà culturale vivace e indipendente, una delle poche che resistono in città. L’attuale governo capitolino continua a precludere gli spazi destinati ad attività culturali e di rilievo sociale, dando attuazione ad una impostazione politica che è stata ormai sconfessata anche dalla Corte dei Conti”. 
 
Loredana De Petris, senatrice di LeU e capogruppo del Misto a Palazzo Madama, così commenta l’operazione condotta questa mattina dalla Polizia Municipale di Roma Capitale che ha sigillato gli ingressi del noto circolo culturale di Caracalla. 
 
“Ci sono centinaia di locali di proprietà capitolina – dichiara la senatrice – che sono stati sgomberati o ripresi in consegna e non vengono riutilizzati. Il patrimonio di proprietà pubblica è un bene comune che dovrebbe essere impiegato per servizi di interesse generale e non esposto al rischio dell’abbandono e del degrado. E’ una politica miope che danneggia gravemente la vita sociale e culturale della città e non porta alcun vantaggio al bilancio dell’Amministrazione”.
Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Post dai gruppi

Chi è in linea