LA NUOVA STAGIONE DEL TEATRO CIAK

Mercoledì, 07 Ottobre 2020

AL VIA DA META’ OTTOBRE LA NUOVA STAGIONE CON CORRADO TEDESCHI, DEBORA CAPRIOGLIO, MARISA LAURITO, BENEDICTA BOCCOLI ROSITA CELENTANO MILENA MICONI, MARIANO RIGILLO CICCI ROSSINI, MILENA VUKOTIC, GIUSEPPE PAMBIERI
 

Non smettiamo di sognare. Questa la dichiarazione di intenti che la direzione del Teatro Ciak ha auspicato, già da molti mesi, per sé e per il suo pubblico.

Mantenendo la parola data, Il Teatro di Via Cassia riparte dal 16 ottobre con un cartellone ricco di proposte e nomi prestigiosi.Il Teatro Ciak di Roma riparte con Tedeschi e Caprioglio

“La conseguenza inevitabile – dice il Direttore Michele Montemagno- dopo sette mesi di inattività senza aver ricevuto alcun sostegno pubblico, sarebbe quella di chiudere definitivamente. Abbiamo ricevuto solo un piccolo ristoro relativo agli affitti da parte della Regione Lazio. Noi riapriamo quindi contando solo sulle nostre forze, continuando ad indebitarci con le banche. Ma dopo aver fatto un investimento imponente per la ristrutturazione dell’ex cinema di Via Cassia solo due anni fa, non abbiamo intenzione di farci sopraffare dall’indifferenza delle istituzioni che non si curano del più importante Teatro del XV municipio”.

La direzione del Ciak, nelle persone di Michele Montemagno e Linda Manganelli, ha quindi deciso di non limitarsi ad andare in scena solo con piccoli spettacoli pensati per diminuire i rischi, già altissimi senza pandemie, ma ha voluto con la nuova stagione 2020/2021 alzare la posta. In cartellone infatti saranno presenti produzioni che vedono la partecipazioni di grandi protagonisti del Teatro italiano con compagnie numerose come nel caso di “Dieci Piccoli Indiani” di Agatha Christie e de “Il Processo” di Franz Kafka. “Non è casuale la scelta di questo importante romanzo” – dice la Direzione del Teatro -  “Infatti il paradosso di apprestarsi a costruire progetti teatrali, di imprendere nella teatralità in un momento in cui essa è percepita da una parte del pubblico come possibile vettore di contagio, costringe tutti gli operatori teatrali, imprenditori, autori, artisti, tecnici, nonché il pubblico, a lavorare in una condizione kafkiana. Purtuttavia pervicacemente agiamo, augurandoci che il risultato delle nostre azioni produca effetti commisurabili ai nostri sforzi”.

 

DAL 16 AL 18 OTTOBRE 2020

La Pirandelliana presenta
CORRADO TEDESCHI E DEBORA CAPRIOGLIO
AMORE MIO AIUTAMI
di Rodolfo Sonego
Con Loredana Giordano e Roberto D’Alessandro Antonio Friello

adattamento teatrale di Renato Giordano regia di Renato Giordano

Liberamente ispirato alla sceneggiatura di Rodolfo Sonego, da cui il film del 1969 diretto da Alberto Sordi e interpretato da Alberto Sordi e da Monica Vitti, Amore mio aiutami è la classica commedia all’italiana degli anni 60. Raffaella e Giovanni sono sposati e innamorati. Lei però inizia a provare attrazione per un altro uomo e gioca la carta della sincerità per tentare di salvare la propria relazione col marito, purtroppo con risultati disastrosi.

 

Date da definire

SPETTACOLI TEATRALI PRODUZIONI Presenta

MARISA LAURITO
LYSISTRATA
da Aristofane
Con Mario Scaletta e Monica Guazzini

Adattamento di Nicasio Anzelmo e Mario Scaletta

Regia Nicasio Anzelmo

E’ uno spettacolo pensato in un periodo di “guerra”, di altra natura (ma sempre di guerra si tratta). Regolamentato dalle “condizioni speciali per la messa in scena”, tre attori raccontano e vivono la Lisistrata di Aristofane. E’ un gioco musicale, una gioiosa commedia musicale, dove Lisistrata e i personaggi, aiutati dalle canzoni, narrando cos’è la guerra, invitano ad usare “l’antidoto” per la pace: l’amore e il sesso.

 

DAL 20 AL 22 NOVEMBRE 2020

Artisti Associati e Synergie arte teatro presentano

BENEDICTA BOCCOLI ROSITA CELENTANO MILENA MICONI

QUESTE PAZZE DONNE
di Gabriel Barylli
Traduzione e adattamento Daniela Scarlatti e Claudia Tomio

Regia Stefano Artissunch

Tre donne sole, reduci da storie affettive molto diverse, si ritrovano a passare insieme la notte di Natale. Dalle loro confessioni, in bilico fra commedia e melodramma, emergono storie di amori negati e vissuti, intrecci, gelosie, figli segreti, in un colorito carosello di sentimenti e nevrosi femminili sullo stile di Almodovar. La piéce, scritta dal giovane autore austriaco Gabriel Barylli, è uno sguardo autentico, divertente, sensuale ed intelligente sul mondo femminile, che celebra la donna come “inno alla vita”

 

 

DAL 19 DICEMBRE 2020 AL 24 GENNAIO 2021

Teatro stabile del Giallo presenta
MARIANO RIGILLO CICCI ROSSINI
E NON RIMASE NESSUNO

Di Agatha Christie
Traduzione di Edoardo Erba

Con Massimo Reale, Linda Manganelli, Ruben Rigillo, Fabrizio Bordignon

Regia Anna Masullo

Nigger Island, una piccola isola deserta al largo della costa del Devon, attende dieci persone che lì troveranno la loro morte. Una misteriosa voce li invita a rispondere di crimini commessi e che nessuna giustizia ha mai potuto punire. Dieci persone che intrappolate sull’isola, vengono uccise una ad una, seguendo le rime di un’antica filastrocca finché “...E non rimase nessuno”.
Dieci Piccoli Indiani. La migliore storia che Agatha Christie abbia mai scritto.

 

DAL 5 al 7 FEBBRAIO 2021

SPETTACOLI TEATRALI PRODUZIONI Presenta

MILENA VUKOTIC, THIMOTY MARTIN
A SPASSO CON DAISY
DI Alfred Uhry

Adattamento teatrale di Mario Scaletta

Regia di Nicasio Anzelmo

Già Premio Pulitzer e film da quattro Oscar, “A spasso con Daisy” è ora un delizioso spettacolo teatrale. la bravissima Milena Vukotic dà vita all’anziana Daisy in una storia delicata e divertente capace di raccontare con umorismo un tema complesso come quello del razzismo nell’America del dopoguerra. Una commedia leggera piena di ironia, di grazia e di respiro. Emozionarsi non è mai stato cosi divertente.  

 

Dal 19 febbraio al 28 marzo 2021

Ubik Produzioni e Teatro Stabile del Giallo presentano

IL PROCESSO di Franz Kafka
Adattamento teatrale di Massimiliano Giovanetti
Regia Anna Masullo

Una mattina, apparentemente come un’altra, forti colpi risuonano alla tua porta. Ti svegli dal tuo sonno tranquillo e scivoli vorticosamente dentro uno degli incubi più temuti: essere accusato e processato per qualcosa che non hai commesso e che è ignota al “tribunale” stesso. Joseph K., il protagonista, è il designato di turno. Con lui, come scrive Primo Levi, “si viaggia per meandri bui, per vie tortuose che non conducono mai dove ti aspetteresti”.

 

 

Dal 10 aprile al 09 maggio 2021

Teatro Stabile del Giallo presenta

GIUSEPPE PAMBIERI
GLI INSOSPETTABILI – SLEUTH

Di Anthony Shaffer

Regia di Raffaele Castria

Un thriller mozzafiato. Bellissimo. Un classico imperdibile. Un duello arguto, perverso, ipnotico e selvaggio, assolutamente divertente. Uno spettacolo che inchioda lo spettatore alla poltrona col fiato sospeso,senza respiro, senza pause, un capolavoro del brivido a teatro. Un gioco al massacro in cui lo spettatore rimane intrappolato insieme ai protagonisti. La suspense si fa puro divertimento spingendo dall’angoscia alla risata in un sospiro.

TEATRO CIAK

Via Cassia, 692 - 00189 Roma

www.teatrociakroma.it

info@teatrociakroma.it

Per info e prenotazioni 06.33249268

Orario spettacoli

Serali ore 21.00, Pomeridiane ore 17.30

Prezzo biglietti:

Intero € 25,00

Ridotto € 22,00 (under 20, over 65, gruppi 10+ e disabili)

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Socialnetwork

Chi è in linea