Parole appassionate - Rassegna di teatro al femminile

Giovedì, 16 Gennaio 2020
Donne che raccontano e che interpretano altre donne è questo il senso di Parole appassionate, la rassegna di teatro al femminile che fa delle donne - del loro sguardo ironico e acuto - le vere protagoniste. 
Parole Appassionate è un appuntamento teatrale dedicato alla leggerezza, ma con intelligenza, incentrato sull’interpretazione di attrici diverse tra loro, unite dalla voglia di raccontarsi a volte attraverso copioni nati per il teatro, altre volte con recital, altre volte con spettacoli che mescolando parole, poesia e musica. 
Una ulteriore occasione per “emozionarsi con il cuore e la mente”, nel segno della qualità, della comicità, dell’intelligenza dei sentimenti e delle passioni, che inaugura la stagione serale 2019_2020 del Teatro Le Maschere.
Carla Marchini e Massimo Vulcano
 
 
La stagione serale del Teatro Le Maschere avrà inizio il 17 gennaio con A.R.E.M. agenzia recupero eventi mancanti di e con ELENA DRAGONETTI, FRANCESCA FARCOMENI, NOEMI PARRONI, ELENA VANNI. Agenzia Recupero Eventi Mancati: un’agenzia ideata e gestita da tre donne che per sopravvivere al presente offrono ai clienti la possibilità di rivivere i propri ricordi. Dal 27 febbraio al 01 marzo sarà in scena
TERESA ZUM ZUM, di Cesare Belsito, regia di Nadia Baldi, con FRANCA ABBATEGIOVANNI. Il tema portante è la Follia, racconta di una donna, appunto TERESA che decide di andare in cura da uno psicanalista per risolvere un suo problema capitale: la paura di fare sesso con gli uomini. Ha talmente paura di affrontare questa tematica che non riesce neanche a verbalizzare e di conseguenza quando ne parla usa un suono onomatopeico per l’appunto ZUM ZUM. Dal 19 al 22 marzo, CRESCENZA GUARNIERI sarà la protagonista di TUTTI I MIEI CARI di Francesca Zanni, regia di Francesco Zecca. Come ha potuto una casalinga folle diventare una celebrità?
Anne Sexton si sentiva inadeguata, ignorante, aveva una scarsa autostima e non si riteneva all'altezza del ruolo che la società le imponeva: quello di moglie e madre esemplare. Per questo iniziò a scrivere poesie, che parlano di lei, ma in fondo parlano di noi, e a noi. Tutti i miei cari è un testo di incredibile attualità, che attraverso la vita e le poesie della Sexton, racconta il nostro mondo liquido, dove si sono persi i punti di riferimento e dove tutti noi – come lei – siamo in attesa di qualcosa, anche se non sappiamo bene cos'è. 
Gran finale per la stagione serale del Teatro Le Maschere dal 02 al 05 aprile con INUTILMENTE SFIGA, scritto e interpretato da ELDA ALVIGINI.“Se entri nel vortice della sfiga, il mondo cambia in pochi secondi per te!” Perché la mazzata negativa, la brutta notizia, arrivano quando meno te l’aspetti? E perché la prima sembra indicare la via ad altre che magari si dirigevano altrove, se quella prima non gli avesse indicato la strada? Ecco così, con la sfiga, non solo la tua vita si tinge di quel grigetto che rovina il tuo bucato bello bianco, ma anche i tuoi pensieri, e ti ritrovi a credere a tutte le vecchie credenze di nonne e zie, che tra l’altro non hai mai avute!!
 
 
 
 
 
 
 
______________________________________________________________________
 
dal 17 al 18 gennaio 2020 
A.R.E.M.
agenzia recupero eventi mancanti
da un’idea di Elena Vanni e Raimondo Brandi. 
di e con ELENA DRAGONETTI, FRANCESCA FARCOMENI, 
  NOEMI PARRONI, ELENA VANNI.
 collaborazione artistica e drammaturgica di Raimondo Brandi. 
scene mobili Silvio Motta. 
costumi Alia Mirto Botticchio. 
 
Agenzia Recupero Eventi Mancati: un’agenzia ideata e gestita da tre donne che per sopravvivere al presente offrono ai clienti la possibilità di rivivere i propri ricordi. Basta affidare loro il proprio tempo passato compilando un semplice questionario della memoria; attraverso tutto ciò il pubblico avrà l’occasione di rivivere i momenti più belli e significativi della propria vita. Il primo servizio di felicità pret-à-porter che garantisce risultati immediati e sicuri in un presente dominato da paure, incertezze e precarietà. A.R.E.M. è uno spettacolo che lavora sulla messa in scena teatrale, che s’interroga sui meccanismi che la regolano, affidandosi a un’improvvisazione che è, prima di tutto, una necessità espressiva. Attraverso la realtà quotidiana, che chiede continuamente di reinventarsi e adattarsi ai cambiamenti, le attrici si sono dotate di una struttura forte ma aperta attraverso cui, ogni sera, disegnano una storia diversa. In scena prendono vita i ricordi degli spettatori solo attraverso i corpi delle attrici, la narrazione, le immagini, il teatro d’ombre, il musical e il cabaret. Ogni evento sarà unico. A.R.E.M. è uno spettacolo, è un’agenzia, è un servizio spettacolarizzato
 
Orario spettacoli in settimana alle h. 21:00 – domenica ore 16:00 e 18:00 
 
Prezzo biglietti intero 15,00 
 
_____________________________________________________________________
 
dal 27 febbraio 2020 al 01 marzo 2020
TERESA ZUM ZUM
di Cesare Belsito
Regia di Nadia Baldi
con FRANCA ABBATEGIOVANNI
Prod. Teatro Segreto
 
Il tema portante è la Follia, racconta di una donna, appunto TERESA che decide di andare in cura da uno psicanalista per risolvere un suo problema capitale: la paura di fare sesso con gli uomini. Ha talmente paura di affrontare questa tematica che non riesce neanche a verbalizzare e di conseguenza quando ne parla usa un suono onomatopeico per l’appunto ZUM ZUM da qui il titolo. 
 
Nei tre quadri che si avvicendano nello sviluppo dello spettacolo scopriremo che TERESA parla di un uomo che ha incontrato su internet e che di conseguenza non ha mai visto. Quest’uomo decide di volerla incontrare da qui il problema. Il suo incontro con lo psicanalista si muove però su un piano totalmente sedativo da parte sua senza preservare neanche gli uomini che incontra per strada di cui è convinta in maniera persecutoria che vogliano fare con lei ...ZUM ZUM. 
 
Il personaggio di TERESA è pari a un clown che con la sua tenerezza e il suo disorientamento riesce anche a far ridere a crepapelle lo spettatore. Una donna sola di fronte al mondo spietato che non accoglie ma emargina. Il finale è a sorpresa in sostanza, di fronte alle sue confessioni non c’è nessuno. 
 
Orario spettacoli in settimana h. 21:00 – domenica ore 18:00. 
Prezzo biglietti intero 15,00 
 
_____________________________________________________________________
 
dal 19 al 22 marzo 2020
TUTTI I MIEI CARI
di Francesca Zanni
Regia di Francesco Zecca
con CRESCENZA GUARNIERI
Prod. Trebisonda
 
I poeti sono eternamente innamorati
di qualcosa, di qualcuno,
di una presenza, di un sogno.
Dio salvi i poeti e i folli.
Alda Merini
 
Come ha potuto una casalinga folle diventare una celebrità?
Anne Sexton si sentiva inadeguata, ignorante, aveva una scarsa autostima e non si riteneva all'altezza del ruolo che la società le imponeva: quello di moglie e madre esemplare. In un mondo che chiedeva certezze, dove nessuno sapeva dove appoggiarsi e dove i palliativi per le casalinghe depresse erano l'alcol e i sonniferi, Anne Sexton cominciò a pensare che una sofferenza come quella che lei provava non aveva nessuna utilità e nessun significato se quel dolore non veniva comunicato agli altri. 
Per questo iniziò a scrivere poesie, che parlano di lei, ma in fondo parlano di noi, e a noi. Tutti i miei cari è un testo di incredibile attualità, che attraverso la vita e le poesie della Sexton, racconta il nostro mondo liquido, dove si sono persi i punti di riferimento e dove tutti noi – come lei – siamo in attesa di qualcosa, anche se non sappiamo bene cos'è. Anne Sexton era bella e dannata, infantile e sexy, atea e religiosa; le sue contraddizioni sono le nostre; il suo bisogno di comunicare si estende nella nostra smania di rendere pubblico - in tempo reale - ogni nostro pensiero (pensiamo ai social network). I suoi reading (Anne era una Patti Smith ante litteram) la proiettano in una modernità per cui non era pronta. Una donna in anticipo sui tempi, che da casalinga frustrata arrivò a vincere il Pulitzer.
Un'intensa interpretazione di Crescenza Guarnieri, che con questo testo porta per mano gli spettatori dentro un mondo che sembra lontano, ma che invece è proprio dietro l'angolo, a un passo da noi. 
La regia di Francesco Zecca, come una partitura musicale, esalta i pieni e i vuoti dell'anima di questa donna, perennemente in bilico.
 
 
Orario spettacoli in settimana h. 21:00 – domenica ore 18:00. 
Prezzo biglietti intero 15,00 
_____________________________________________________________________
 
dal 02 al 05 aprile 2020 
INUTILMENTE SFIGA
scritto e interpretato da ELDA ALVIGINI 
“Se entri nel vortice della sfiga, il mondo cambia in pochi secondi per te!”
 
Perché la mazzata negativa, la brutta notizia, arrivano quando meno te l’aspetti?
E perché la prima sembra indicare la via ad altre che magari si dirigevano altrove, se quella prima non gli avesse indicato la strada? Ecco così, con la sfiga, non solo la tua vita si tinge di quel grigetto che rovina il tuo bucato bello bianco, ma anche i tuoi pensieri, e ti ritrovi a credere a tutte le vecchie credenze di nonne e zie, che tra l’altro non hai mai avute!!Oggi la chiamiamo sfiga, ma un tempo la si chiamava Fortuna, anche nella sua accezione negativa, e già era più carina no? Poi arrivò il Fato, che già ti mette in apprensione, e poi il destino, che come parola, va bene giusto per una soap.
Non solo, agli albori c’era sempre una divinità che decideva che ti doveva succedere nella vita, poi ci fu bisogno di interpreti che capivano tutto dalla lettura di eventi naturali, fino all’onnipotenza Machiavellica, che sei tu che decidi la tua sorte. E oggi? A parte Simon e le stelle, che ci resta?
Si può sconfiggere, allontanare la sfiga? O” Udite udite!” la si può magari domare e trasformarla in qualcosa di positivo? 
Venghino signori venghino! Insieme, vicini e uniti, studiando nuovi rituali, portando ognuno il proprio amuleto portafortuna, diventiamo anche noi artefici della nostra buona stella! 
Che Equitalia sparisca al più presto da tutte le nostre cassette postali!!
 
Orario spettacoli in settimana h. 21:00 – domenica ore 18:00. 
Prezzo biglietti intero 15,00 
Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Autore

Arte

Altri articoli di Arte

Socialnetwork

  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    11 ore fa 4 minuti fa

    RANCORE con MARGHERITA VICARIO - DISPONIBILE DA VENERDÌ 29 GENNAIO “EQUATORE”

    Sarà disponibile da venerdì 29 gennaio “EQUATORE”, il nuovo singolo di RANCORE con MARGHERITA VICARIO. Dopo il successo del precedente album di inediti “Musica per bambini” portato a lungo in tour, una partecipazione a Sanremo nel 2019 al fianco di Daniele Silvestri come co-autore del brano “Argentovivo” e un ritorno sul palco dell’Ariston in...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    11 ore fa 9 minuti fa

    GIORGIO MORETTI - 'SERIO?!'

    IL NUOVO SINGOLO DI GIORGIO MORETTI CHE ANTICIPA IL DISCO D’ESORDIO “SERIO?!” il nuovo singolo di GIORGIO MORETTI, che anticipa l’album d’esordio in pubblicazione il prossimo 19 febbraio. Link all’ascolto del brano su Spotify: sptfy.com/… S’intitolerà “Quasi Mai” l’esordio discografico di Giorgio Moretti, già selezionato tra le nuove...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    11 ore fa 13 minuti fa

    LA MUNCIPÀL - “MAGAZZINI MUSICALI”

    LA SIGLA DELL’OMONIMO PROGRAMMA TV IN ONDA SU RAI2 Esce oggi, martedì 26 gennaio, “Magazzini Musicali”, la sigla dell’omonimo programma TV in onda ogni sabato pomeriggio su Rai2, realizzata da La Municipàl. Link al brano: bit.ly/… Il brano nasce per raccontare in pochi minuti, attraverso i suoni, l’importanza dello...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    11 ore fa 33 minuti fa

    LORENZA - DA VENERDÌ 29 GENNAIO ESCE IN RADIO “ETILENE”

    IL NUOVO SINGOLO Da venerdì 29 gennaio sarà disponibile in rotazione radiofonica “Etilene”, il nuovo singolo di Lorenza. Etilene racconta di Milano, la metropoli italiana per antonomasia. Tutto è più frenetico, più importante, più imponente, e ognuno vive la propria vita indipendentemente da ciò che gli accade attorno. Ecco, Etilene parla proprio...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    15 ore fa 13 minuti fa

    Zuth! - intervista dell'Artedì

    I protagonisti dell'Artedì di oggi sono gli Zuth ed oggi hanno deciso di rispondere a qualche domanda per Viviroma.it Chi siete? Normalmente rispondiamo che siamo gli Zuth!, un gruppo di amici dalle Marche con la passione per la musica e tanta voglia di trasformare i nostri pensieri in canzone. Noi però ci vediamo più come dei viaggiatori, dei...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    DISCO ZODIAC - RETRO POP

    DISCO ZODIAC ESCE IL 27 GENNAIO IL PRIMO ALBUM “RETRO POP” Un disco per chi ha voglia di fare un tuffo nel passato DALLO STESSO GIORNO IN RADIO IL SINGOLO “COSMONAUTI” “RETRO POP” (Rumore di zona / The Orchard) è il primo album dei DISCO ZODIAC, disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming a partire da mercoledì 27 gennaio....

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    THE ZEN CIRCUS - NON

    “NON” il nuovo singolo di THE ZEN CIRCUS, estratto dal disco “L’ultima casa accogliente”. THE ZEN CIRCUS PARLANO DEL BRANO “NON” Con questa preghiera per negazioni, cantiamo i nodi di un’esistenza in perenne equilibrio fra quello che vorremmo e quello che riusciamo a mostrare di noi. Appunti sparsi di una liberazione: dall’abitudine alla mancanza...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    CATERINA - “LA PROMESSA”

    IL NUOVO SINGOLO E VIDEO (Fiabamusic / distr. Artist First) “LA PROMESSA”, il nuovo singolo e video di CATERINA, giovane talento della musica italiana, che, dopo l’esperienza in gara a X Factor nel 2016, nell’ultimo anno ha conquistato le principali playlist di Spotify (Indie Italia, New Music Friday, Best of Indie Italia, Scuola Indie) superando...

    Musica
  • Riccardo Antinori ha commentato la foto di Marika Voice

    2 giorni fa

    Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da viviroma.it (@viviroma.it)

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    GIORNO DELLA MEMORIA - 27 GENNAIO 2021

    Teatro di Roma in collaborazione con Biblioteche di Roma - Teatro Quarticciolo e con Rai Radio3 - Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico Mercoledì 27 gennaio il Teatro di Roma si unisce alla commemorazione internazionale del Giorno della memoria e invita il proprio pubblico sui canali social per due proposte-evento in collaborazione...

    Teatro
  • Riccardo Antinori ha condiviso un video nel gruppo Musica.
    2 giorni fa
    QUID CHANNEL

    Dal palco chiuso per Covid nasce la WebTV del Quid #QuidChannel In tempo di pandemia accade anche questo: che un palco destinato alla musica dal vivo e attivo da circa quattro anni si trasformi in una WebTV. È il caso del Quid, locale di Roma che, durante il lockdown, ha dato inizio al suo processo di trasformazione per dar vita ad un canale...

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    ‘UN CIELO STELLATO SOPRA IL GHETTO DI ROMA’

    Dal 27 Gennaio, giornata della memoria, sarà disponibile in esclusiva su RaiPlay e il 6 febbraio in onda su Rai1 Segreti, un passato nascosto e una misteriosa lettera. Un cielo stellato sopra il ghetto di Roma di Giulio Base racconta la storia della Shoah attraverso la ricerca della verità da parte di un gruppo di ragazzi. Una strada innovativa...

    Cinema
  • Riccardo Antinori ha condiviso un video nel gruppo Arte.
    2 giorni fa
    VIRTUAL TOUR DELLA MOSTRA DI LEONARDO DA VINCI NEL PALAZZO

    #laculturanonsiferma Dopo il grande successo ottenuto il mese scorso e le numerose richieste pervenute, la Mostra permanente di Leonardo da Vinci, allestita all’interno del Palazzo della Cancelleria di Roma, ha deciso di continuare a realizzare gli innovativi tour virtuali in diretta streaming per immergersi nel fantastico mondo delle macchine e...

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    6 giorni fa

    'Rione Sanità. La certezza dei sogni'

    documentario diretto da Massimo Ferrari su #iorestoinsala Dopo il successo alla trentottesima edizione del Torino Film Festival , il documentario ' Rione Sanità. La certezza dei sogni ', diretto da Massimo Ferrari e prodotto da Maria Carolina Terzi e Luciano Stella sarà disponibile su #iorestoinsala ( www.iorestoinsala.it ), progetto nato...

    Cinema
  • Riccardo Antinori Associazione viviroma
    6 giorni fa

    CONFERENZA STAMPA ONLINE

    Venerdì 22 gennaio ore 11.00

    Saranno presenti: il regista Giulio Base

    il cast| i produttori Cesare Fragnelli e Sandro Bartolozzi |Paolo Del Brocco Rai Cinema |Elena Capparelli RaiPlay | Ruth Dureghello Presidente Comunità Ebraica di Roma


    Vi preghiamo di confermare quanto prima la presenza scrivendo a madeincomagenzia@gmail.com inserendo la mail a cui inviare le indicazioni per poter vedere il film e partecipare alla conferenza.

  • Riccardo Antinori ha aggiunto un nuovo evento.
    6 giorni fa
  • Riccardo Antinori cambia BAMBULATORIO avatar evento

    6 giorni fa

  • Riccardo Antinori ha aggiunto un nuovo evento.
    6 giorni fa
    BAMBULATORIO

    Dal 23 gennaio alle ore 16 , online sui canali social del...

    • Sabato, 23 Gennaio 2021 16:00
    • #Romarama

Chi è in linea