Abbiamo visto "L'Operazione" al Piccolo Eliseo, di Rosario Lisma

Lunedì, 16 Dicembre 2019

Nello spettacolo "L'operazione" in scena al piccolo Eliseo, l'autore Rosario Lisma ripercorre le varie tappe della messa in scena di uno spettacolo teatrale con un occhio di riguardo a gioie e dolori del mestiere dell'attore. La commedia ha un sapore umoristico, il ritmo è incalzante e i tempi comici da manuale, ma il retrogusto amaro è dietro l'angolo. E non è la fatica delle prove, della memoria e della digestione della solita pizza fredda in uno scantinato con la mobilia in prestito.

E neanche le scaramucce tra colleghi per chi lascia il cellulare acceso o arriva tardi o non ha concentrazione. E neanche la continua messa in discussione del testo che porta gli attori a proporre carambole di genere vario all'autore-regista permaloso. Ma è il trovare i canali giusti perché lo spettacolo sia pubblicizzato e pertanto esista. L'autore-attore dice (mi permetto di parafrasare) " se un quadro non è visto, non è stato mai dipinto". Se uno spettacolo non ha un pubblico non è mai esistito. E chi richiama il pubblico? Il critico. I 4 attori impegnati nel rappresentare 4 terroristi clandestini nell'epoca di piombo, non avendo avuto tra il pubblico il critico tanto corteggiato, si trasformano in 4 sequestratori in un'epoca in cui a teatro ci si va se ci sono grandi nomi o se si hanno le riduzioni.

Quello di Lisma è un testo (purtroppo) ancora attuale, (per fortuna) ben costruito che dà spazio a ciascun attore per mostrare la propria bravura... forse spingendosi anche un po' più in là, fino a far sentire odore di... autocompiacimento.  Se il fine giustifica i mezzi comunque i 4 attori dovranno deporre i costumi di scena sulla rella dell'amara realtà: il critico ebbro si è addormentato sulla poltrona. Niente di fatto ma la provocazione è lanciata.

 

"L'operazione"

scritto e diretto da Rosario Lisma. con Rosario Lisma, Fabrizio Lombardo, Andrea Narsi, Alessio Piazza.

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Socialnetwork

Chi è in linea