Viviroma.it spettacoli a Roma - TEATRO- Abbiamo visto: STEAM dei Sonics al Teatro Olimpico

Venerdì, 19 Aprile 2019

L'ultima sfida dei Sonics si ispira alla narrativa fantascientifica dello SteamPunk, da cui attingono le scenografie disegnate dal fumettista Cristiano Spadavecchia.
Sei bizzarri personaggi di nome Joe, Rosemary, Lola, Miranda, Margot e Mr. Smith, interpretati da acrobati, attori e ballerini della Compagnia, si ritrovano per caso in una futuristica aerostazione da cui partirà lo Steam Experience, ovvero il più avanzato e tecnologico dirigibile mai costruito!


Tutti viaggiano per un motivo: c’è chi viaggia per lavoro, chi deve sposarsi, ma un imprevisto ritarderà la loro partenza.
L'attesa dello strambo veicolo darà vita a coreografie acrobatiche su speciali e originali macchine sceniche di invenzione dei Sonics, sulle note della colonna sonora originale, intrisa di sonorità etniche e jazz, del M° Ruggiero Mascellino.

Ogni quadro, ogni attrezzo, ogni numero acrobatico definiscono lo scorrrere di una storia ricca di colpi di scena, dove le danze aeree dei corpi descrivono e definiscono i caratteri dei personaggi tra i quali nasceranno relazioni, amicizie e storie d'amore, complice ovviamente l'euforia dell'attesa dello strano veicolo.

Riuscirà Joe a conquistare il cuore di Madame Margot? E la bella Miranda, riuscirà a liberarsi delle pareti invisibili che le impone la rigidità del suo lavoro? E cosa si inventerà Mr. Smith, costretto a passare ore interminabili in compagnia di perfetti sconosciuti?

 

Steam – produzione firmata Equipe Eventi - è creato e diretto da Alessandro Pietrolini, le coreografie sono a cura dei performer della compagnia, con la supervisione di Alessandro Pietrolini e Federica Vaccaro. I costumi sono di Irene Chiarle e Ileana Prudente, il disegno luci di Luca Perrone e Alessandro Pietrolini. Scenografie di Cristiano Spadavecchia, Vitor Dias e Alessandro Pietrolini. Musiche di Ruggiero Mascellino.

 

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Eventi

Post dai gruppi

Chi è in linea