Viviroma.it spettacoli a Roma - TEATRO - Abbiamo visto: OTTO DONNE E UN MISTERO al Teatro Quirino

Mercoledì, 03 Aprile 2019

OTTO DONNE E UN MISTERO

Teatro Quirino

via delle Vergini 7

Fino al 14 Aprile

3April19 19:34:25.jpeg (600×600)

Il Teatro  prende il nome originariamente dall’antico Dio Sabino che, proprio sul colle qui vicino, il Quirinale, aveva un tempio a lui dedicato e, secondo leggenda, diede i natali al fondatore e primo dei Re dell’Urbe, Romolo, il quale, deificato come lui, lascio’ questa terra avvolto in una nube durante una tempesta. Il Teatro Quirino, nato come primo teatro popolare di Roma, nel 1871 per iniziativa del Principe Sciarra, dopo vari riallestimenti, ed aver ospitato grandi nomi delle varie Arti, dalla Lirica, al Balletto, alla Prosa, è da circa quindici anni intitolato ad uno dei più importanti attori italiani: Vittorio Gassman. Oggi in scena, la Pirandelliana, la Compagnia Moliére e ABC Produzioni presentano la commedia thriller del francese Robert Thomas  OTTO DONNE E UN MISTERO” per la regia di Guglielmo Ferro.

Le otto donne si ritrovano bloccate, dalla neve e senza telefono, nel salotto di una villa isolata della campagna francese a metà del secolo scorso, con un mistero nella stanza a fianco, un uomo che: per una è marito, per un’altra padre, per una fratello e per un’altra cognato, per una amante e per una figlio, nonché patrigno per la settima e per la ottava è datore di lavoro. Amori saffici, gelosie, tradimenti, interessi, invidie e rivalse, il tutto intriso da una vena “noir” che conduce lo spettatore, prima nei mille rivoli delle versioni di comodo e poi, gettate le maschere, come invita la più giovane in una battuta della commedia a fare, tutte le protagoniste si svelano per quello che sono, o che vogliono essere, lasciando alla sorpresa del finale l’atto conclusivo del “giallo”. A teatro si svelano i misteri e si hanno modo di apprezzare le interpretazioni di Paola Gassman nella mamy, Anna Galiena in Gaby, Caterina Murino in Pierrette, Debora Caprioglio in Augustine, Antonella Piccolo nella Sig.ra Chanel, Giulia Fiume in Louise, Claudia Campagnole in Suzanne e Mariachiara Di Mitri in Catherine. Una per l’altra, una contro l’altra, tutte tese per la ricerca di quella verità che si fa di tutto per manipolare e poi, quando improvvisamente si rivela, spesso si vuol celare anche facendo, pur inconsapevolmente, delle vittime.

Roma 3 aprile 2019                       Maurizio Moretti

3April19 19:35:00.jpeg (600×600)

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Autore

MxM

Altri articoli di MxM

Giovedì, 01 Agosto 2019
CAPALBIO UNISCE LIBRI E TEATRO
Domenica, 28 Luglio 2019
UNA LEONESSA IN TERRAZZA
Martedì, 02 Luglio 2019
L'organizzazione nel buon senso
Martedì, 25 Giugno 2019
CORPO FELICE

Accedi con Facebook

Chi è in linea