Viviroma.it spettacoli a Roma - TEATRO- Abbiamo visto: From Medea - Teatrosophia

Venerdì, 29 Marzo 2019

Al TeatroSophia  lo spettacolo  From Medea, di Grazia Verasani, regia Marta Iacopini, con Giovanna D’Avanzo, Alessandra Di Tommaso, Cristina Longo, Giulia Martinelli; e c'è piaciuto!!

Partendo dalla tragedia greca omonima, l'autrice si interroga sul dramma dell'infanticidio attraverso la narrazione della storia di quattro donne che si ritrovano in una casa circondariale a scontare la stessa pena.

Ci sono giorni calmi, qui, silenziosi, dove non ci diciamo niente. Lavoriamo, facciamo quello che ci dicono di fare, ma non riusciamo a parlarci.

Siamo afone e dure, dei giorni, con le facce bianche dei sassi e la testa vuota. Ci passiamo vicino quasi con fastidio, con irritazione, coi cinque sensi smorti e una tempesta, dentro, che non esce mai.

Come Medea diventa un'eroina compiendo il gesto estremo di sacrificare i suoi figli sull'altare di passione più grandi di lei (ad esempio gelosia e abbandono dell'amato), così per la Verasani le donne sono giudicate sulla base della pietà cristiana e viene messa in risalto la loro fragilità di bambine indifese, immature, non pronte a crescere e diventare madri.

 “Mentre tagliavo le arance per fare una spremuta per la vitamina C, c’è stato un black out”, ricorda Vincenza. “Come quando riempi d’acqua la vasca per farti il bagno e sei sovrappensiero e l’acqua esce fuori e allaga tutta la casa. Ma dov’ero io, la vera me, e quella degli altri, in quel momento?”

Le quattro attrici si presentano sul palco vestite di dolore, vergogna, dimenandosi in movimenti scenici scomposti che richiamano la biomeccanica teatrale di Mejerchol’d, azioni concentrate sull’idea di opposizione delle forze, di contrappunto, al fine di ricreare una nuova drammaturgia del corpo. Non ci sono logiche, ma solo battute di voci disarticolate e, poi, ricomposte come allucinazioni auditive fuori campo, accentuate da musiche di sottofondo. L'autrice cerca di rintracciare al di là del delitto e del suo autore il vero effettivo colpevole nell'intreccio di questioni sociali, culturali, ambientali ancorché psicologiche. 



 

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Autore

Mary

Chi è in linea

Cookies

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici di terze parti, per proporti pubblicità.

Premi il tasto Approvo per accettarene l'uso e aver letto l 'informativa, oppure esci dal sito, grazie Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza online e tener traccia delle tue preferenze. La presente policy ha lo scopo di farti comprendere che cosa sono i cookie, l'utilizzo che ne facciamo e come poterli eventualmente disabilitare.

Cliccando il tasto "APPROVO" o proseguendo la navigazione su una qualsiasi pagina di questo sito, accetti i nostri cookie.

Che cosa sono i cookie

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali (computer, tablet, smartphone, ecc.), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti in occasione delle visite successive. Questo consente ai siti che visiti di riconoscerti e offrirti servizi mirati e/o un'esperienza d'uso migliore.

Per una spiegazione più esausitva puoi consultare queste pagine:

Come controllare e disattivare i cookie

Puoi controllare ed eliminare i cookie rilasciati dai siti che visiti attraverso le impostazione del tuo browser. Ecco una guida per i browser più diffusi:

Terze parti

Questo sito utilizza servizi di terze parti per rendere la tua esperienza più ricca e coinvolgente o monitorare in modo disgregato le attività degli utenti. Integriamo servizi come Facebook, Twitter, Google Analytics. Questi servizi potrebbero rilasciare cookie per il loro funzionamento. Disabilitando questi cookie non potrai usufruire di questi servizi attraverso le nostre pagine

  • Facebook Usiamo Facebook per tenerci in contatto con i nostri utenti. Questo servizio terzo potrebbe rilasciare cookie per il suo corretto funzionamento. Opponendoti al consenso non sarai in grado di utilizzare Facebook attraverso il nostro sito.
    Per maggiorni informazioni puoi consultare questo link 
    https://www.facebook.com/help/cookies/
  • Google AdSense Usiamo Google AdSense per mostrarti della pubblicità mirata. Questo servizio terzo potrebbe rilasciare cookie per il suo corretto funzionamento. Per maggiorni informazioni puoi consultare questo link 
    https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
  • 4 Strokmedia S.p.A
    Usiamo 4 Strokemedia S.p.A, società con sede legale in Via Panfilo Castaldi, 8, 20124, Milano per mostrarti della pubblicità mirata. Questo servizio terzo potrebbe rilasciare cookie per il suo corretto funzionamento.

  • Google Analytics

    Usiamo Google Analytics per tener traccia in maniera aggregata e anonima delle visite dei nostri utenti.
    Questo servizio terzo potrebbe rilasciare cookie per il suo corretto funzionamento.

    Per maggiorni informazioni puoi consultare questo link 
    https://support.google.com/analytics/answer/6004245?hl=i

 

Trattamento dei dati

I vostri dati sono trattati a norma di legge e secondo quanto previsto ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”) e dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679

Vi invitiamo al leggere in maniera attenta La nostra Informativa sulla Privacy.   

Titolare del trattamento.
Il Titolare del trattamento è l'Associazione Okmedicina.it

Diritti dell'interessato. 
Ai sensi dell'art. 7 Codice Privacy, in qualsiasi momento l'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei dati che lo riguardano e di conoscerne il contenuto e l'origine, di verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione. Ha altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati che la riguardano. Le relative richieste vanno rivolte al seguente indirizzo e-mail: okmedicina@italiasalute.it.

Informazioni

 

Copyright © 2013-2017 Associazione 

TEL. 391.318.5657 cultura(a)viviroma.it

Via A. Ruffo 48,  Roma

Riproduzione riservata anche parziale

Utenti