Viviroma.it spettacoli a Roma - TEATRO - Abbiamo visto: IO VENDO EMOZIONI al Teatro Piccolo Eliseo

Mercoledì, 20 Marzo 2019

IO VENDO LE EMOZIONI

 

Teatro Piccolo Eliseo

via Nazionale 183

20March19 19:36:30.jpeg (600×600)

Francesco Pannofino, in questa sua variegata performance fatta di canzoni, poesie e racconti di aneddoti, da lui vissuti, nella sua carriera di doppiatore, attore di Cinema, Teatro e Televisione, ci ha comunicato la sua voglia di esprimere emozioni come parte essenziale non solo della vita artistica.

Con il suo simpatico modo di porsi “a muso duro”, come cita una canzone di Bertoli, rifatta da Pannofino insieme ad altre di De Gregori e di De Andrè, quest’ultimo in omaggio alla sua terra di nascita: l’Imperiese Ligure, Francesco tocca gli apici emozionali della serata con alcuni momenti di suggestiva interpretazione : La recita della poesia di Totò “ ‘A Livella” dove, nella sua capacità di adattare la sua dizione ai dialetti italiani, la sfuma di piacevole napoletanità.

Poi, omaggiando il bicentenario della stessa, recita “l’Infinito”, la poesia di Giacomo Leopardi scritta ai primi dell’800, scelta come manifesto della ricerca, nel presente, dei nostri frammenti di ciò che di noi non ha finitezza.

Un passaggio a parte, che ha strappato una lacrima a Pannofino stesso, è stata la canzone scritta e dedicata al figlio, presente in sala, ma, il racconto della sua presenza in concomitanza con il rapimento di Aldo Moro, sfociato nella canzone “Sequestro di Stato”, ha fatto anche profondamente riflettere.

Ha condotto, a fianco di Pannofino, Alfredo Saitto e le chitarre del Lino Rufo Blues Trio hanno suonato per il piacere di una serata in cui le Emozioni hanno dominato il proscenio del teatro.

 

Roma 19 marzo 2019                  Maurizio Moretti

20March19 19:38:09.jpeg (600×600)

 

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Autore

MxM

Altri articoli di MxM

Chi è in linea