Viviroma.it spettacoli a Roma - Abbiamo visto: 'Femmina - Musical spudorato...' al Salone Margherita

Venerdì, 23 Novembre 2018

C'é un teatro a Roma, in via dei Due Macelli, a due passi da piazza di Spagna, dove da cinquant'anni va in scena lo stesso spettacolo.

Pier Francesco Pingitore fino al 3 febbraio 2019 porta sul palco del Salone Margherita, la Femmina: tutte le femmine sono donne, ma solo alcune donne sono Femmine.

Non aspettatevi satira profonda o trattati antropologici: la serata è scandita da belle ragazze, battute, balletti e canti più televisivi che da musical, una carrellata di figure femminili storiche e contemporanee, qualche incursione nella politica, due paroline per il Papa (visto che siamo a Roma) ed un ottimo piatto di penne alla puttanesca tra primo e secondo atto.

La sala, strapiena, gradisce, ride ed applaude e questo vuol dire questo tipo di spettacolo ha un pubblico affezionato, che passando dalla poltrona di casa a quella del Bagaglino riconosce al volo l'imitazione di Barbara D'UrsoMaria De Filippi.

L'incursione nella politica non può che partire dalla nostra Sindaca Virginia Raggi, che spiega ad una improbabile Camilla, consorte del principe Carlo, che i giudici l'hanno assolta perché lei non ha mai fatto niente, in senso letterale.

L'onorevole Meloni si cimenta in un colpo di stato al femminile e porta sul palco i due vicepremier Di Maio e Salvini in manette: qui ci assale un po' di nostalgia per Leo Gullotta nei panni del divino Giulio...

Anche la scena politica internazionale è ben rappresentata, da Melania Trump as Angela Merkel.

La cosa forse più interessante è la trasversalità del pubblico, nella foto la giovane cantante Naira tra Pino Ammendola e Giancarlo Magalli.

QUI tutte le informazioni

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Chi è in linea