Evento RECENSITO - Più della mia vita

cover photo

RECENSITO - Più della mia vita

RECENSITO - Più della mia vita
  • Posti disponibili: 0 di 1 totali.
    Devi registrarti per partecipare
  • 1 partecipante

Sinossi

La storia, ambientata negli anni ’50, nel quartiere popolare romano di Testaccio, narra la vicenda di due donne Anna e Maria, e del loro difficile e violento rapporto con gli uomini della propria vita. Accomunate da un destino simile, le loro vite prima si sfiorano nel racconto/narrazione e poi s’incontrano in un luogo di reclusione, il manicomio, dove mai avrebbero pensato d’incontrarsi, dopo aver vissuto un tragico evento. Rappresenta il tema della lotta femminile contro la violenza fisica e morale, delle strategie messe in atto per combatterla, sia pure come una fuga verso una realtà “altra”, nei labirinti della mente, che si svelerà in un finale inaspettato.

 

Note di regia

Quando mi è stata proposta la regia di questo testo, devo dire che già dal titolo mi sono innamorata: "Più della mia vita", perché in quattro parole riesce a contenere l'essenza della donna come madre, figlia, compagna, amica e perché no? Vittima.

1954: siamo in un palazzone, come tanti altri palazzoni, del quartiere Testaccio di Roma, spiando nelle vite di due donne, come tante altre donne che, in un alternarsi di situazioni incroceranno i loro destini, come tanti altri destini.

Perché questa è la storia, come tante altre storie, dell'eroina anonima, dell'eroina quotidiana, dell'eroina della porta accanto, che, nonostante sofferenze, ingiustizie e abusi, riesce a ricrearsi la ragione o, se preferite, l'alibi per continuare a vivere.

Questo allestimento dalle linee essenziali ma incisive ha come obiettivo quello di puntare la lente d'ingrandimento, senza distrazioni, su di loro, su queste eroiche protagoniste che nonostante tutto hanno saputo dare più della LORO vita.

Gabriela Praticò

Categoria
Teatro
Orario
01 Feb 2020 alle 21:00 - 02 Feb 2020 alle 21:00
Luogo
Teatro Trastevere
Amministratori Evento
Lucia Monopoli

Socialnetwork

Chi è in linea