Evento L'onore perduto di Katharina Blum

cover photo

L'onore perduto di Katharina Blum

L'onore perduto di Katharina Blum
  • Posti disponibili: 0 di 1 totali.
    Devi registrarti per partecipare
  • 1 partecipante

L'onore perduto di Katharina Blum

con

Elena Radonicich

Peppino Mazzotta

e la Compagnia del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia:
Emanuele Fortunati, Ester Galazzi, Riccardo Maranzana,

Francesco Migliaccio, Jacopo Morra, Maria Grazia Plos

Scene Domenico Franchi

Costumi Andrea Viotti

Luci Pasquale Mari

Regia Franco Però

Produzione TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

TEATRO STABILE DI NAPOLI - TEATRO NAZIONALE
TEATRO STABILE DI CATANIA

 

... chi si serve pubblicamente delle parole mette in movimento mondi interi e nel piccolo spazio compreso tra due righe si può ammassare talmente tanta dinamite da far saltare in aria questi mondi... 

Heinrich Böll (1959)

L’irreprensibile e prüde segretaria Katharina Blum incontra a un ballo di carnevale Ludwig Götten, un piccolo criminale, sospetto terrorista. Trascorre la notte con lui e l’indomani, non del tutto consapevole della situazione, ne facilita la fuga. Katharina, interrogata brutalmente dalla polizia, collabora solo in parte. La stampa scandalistica, attraverso lo spietato giornalista Werner Tötges, viola ripetutamente la privacy di Katharina e manipola le informazioni raccolte, ne fa prima una complice del bandito e poi una vera e propria estremista. La vita di Katharina viene sconvolta: riceve minacce e offese, i suoi conoscenti vengono emarginati, il suo onore viene definitivamente compromesso. La polizia e lo Stato non la tutelano. Dapprima disperata, poi lucida nel suo isolamento, Katharina Blum si vendica uccidendo il giornalista Tötges e si costituisce alla polizia.

Nonostante il tema drammatico, la struttura costruita da Böll è lieve, piena di simpatia per il personaggio e ironica. Lo scrittore, con straordinaria abilità, per tutto il racconto, non fa che parodiare il linguaggio della stampa scandalistica, con i suoi luoghi comuni, le moralizzazioni spicciole, le espressioni alla moda, la sua piattezza intrinseca. La forma del romanzo è quella del giallo: si parte dall’atto già avvenuto, andando avanti e a ritroso, permettendoci così di vedere quell’incubo mediatico che avvolge la protagonista, con le sue menzogne che ne distruggono le relazioni sociali e intime, portandola al gesto estremo.

Nonostante siano trascorsi più di quarant’anni dall’uscita del romanzo, si rimane colpiti dall’attualità di alcune problematiche emerse nel secondo dopoguerra e sviscerate da Böll nei primi anni ’70: tra queste vi sono senza dubbio quelle riguardanti l’uso dei mezzi di comunicazione di massa e le forme di violenza intrinseche al linguaggio mediatico.

Scriveva Heinrich Böll nel 1959: “...chi si serve pubblicamente delle parole mette in movimento mondi interi e nel piccolo spazio compreso tra due righe si può ammassare talmente tanta dinamite da far saltare in aria questi mondi...”. Oggi diciamo facebook, twitter etc etc, ma Böll ci aveva messo in guardia in modo esemplare molto tempo fa.

«Portare in scena un romanzo – commenta il regista Franco Però – implica di poter contare su interpreti che incarnino appieno i diversi personaggi concepiti sulla pagina dall’autore». In

L’onore perduto di Katharina Blum gli attori del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia sono diretti naturalmente da Però. A loro per l’occasione si aggiungono Elena Radonicich (applaudita di recente nella popolare fiction La porta rossa, oltre che sul grande schermo) che sarà Katharina, e Peppino Mazzotta, bravissimo attore di teatro, amato dal grande pubblico per il suo ruolo di Fazio nella famosissima serie tv Il commissario Montalbano.

Personaggi e interpreti:

Elena Radonicich Katharina Blum

Peppino Mazzotta l’avvocato Hubert Blorna

Ester Galazzi Trude Blorna

Maria Grazia Plos Else Woltersheim, madrina di Katharina

Riccardo Maranzana Werner Tötges, giornalista

Francesco Migliaccio Erwin Beizmenne, commissario capo

Jacopo Morra Walter Moeding, commissario assistente

Emanuele Fortunati Alois Sträubleder

TEATRO ELISEO

Da martedì 3 a domenica 15 dicembre 2019

Biglietteria tel. 06.83510216

Giorni e orari: lun. 13 – 19, da martedì a sabato 10.00 – 19.00, domenica 10 - 16

Via Nazionale 183 – 00184 Roma

Biglietteria on-line www.teatroeliseo.com e www.vivaticket.it

Call center Vivaticket: 892234

 

Orario spettacoli:

martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 20.00

mercoledì e domenica ore 17.00

NOTE DI REGIA

«Siamo ormai invasi da un continuo succedersi di notizie, riportate nelle interpretazioni più diverse, dalla molteplicità di canali – giornali, web media, social – che connotano la nostra società… Per non dire delle fake news, che colpiscono chi non ha tempo o strumenti per approfondire, o del fatto che anche davanti a un semplice fatto di cronaca si continui a condannare sempre, prima di ogni verifica: trovo imbarazzante che sia ancora così… Questo mi ha indotto a riflettere su chi ha saputo intuire tutto ciò, analizzarlo in modo organico, raccontare di come il solo trovarsi nel luogo sbagliato con la persona sbagliata, possa innescare la gioia di un comunicatore in malafede. Heinrich Böll negli anni Settanta già capiva e indicava la via che avremmo imboccato. Di quest’autore sento vicina anche l’ironia e quel suo saper guardare in modo distaccato ai fatti: un distacco che assieme al suo talento di narratore, assicura al lettore la possibilità di non restare del tutto immerso nella storia e di penetrarla con senso critico».

«Della forza di Böll ti rendi conto ancora di più mentre lavori sul testo, è stato così quando abbiamo analizzato l’adattamento con Letizia Russo, comprendendo come ogni personaggio sia perfettamente dipinto, in pochi tratti. C’è una splendida protagonista ma è anche vero che ogni personaggio è protagonista, ed è allo stesso tempo profondamente reale ma anche un simbolo. Attraverso queste figure vengono raccontate le classi sociali “alte” e quelle più proletarie, ugualmente inermi davanti alla manipolazione della verità. C’è il potere, incarnato da un personaggio di cui si parla molto, ma che agisce in pochi momenti: sufficienti per costruire la propria salvezza distruggendo altre vite. E c’è il giornalista, che inventando sul filo del verosimile rende credibili e logiche falsità totali. A ogni personaggio Böll dà straordinaria forza. E poi, certo, Katharina: all’inizio sembra non aspettarsi molto sul piano affettivo, si accontenta del rapporto con i suoi datori di lavoro, con la madrina, ama cose semplici, non sembra possedere grandi passioni. Ma da un innamoramento nasce per lei una sorta di educazione al sentimento che la conduce a un gesto estremo. È particolare la scelta di un personaggio così “normale”: in questo accosto Böll a Camus. Entrambi guardano a figure che inizialmente sembrano vivere di poco, come per avvisarci che anche la persona più neutra può essere distrutta dagli eventi, trascinata in una spirale negativa ma forse anche condotta a una presa di coscienza prima inimmaginabile».

Franco Però

Categoria
Teatro
Orario
04 Dic 2019 alle 20:00 - 04 Dic 2019 alle 23:00
Luogo
Teatro Eliseo
Avvenimento
Giornaliero
Amministratori Evento
Riccardo Antinori

Socialnetwork

  • Stefy ha stretto amicizia con Monia Manzo
  • Steve ha stretto amicizia con Monia Manzo
  • Monia Manzo ha condiviso una foto.
    3 ore fa 28 minuti fa

  • Maru78 ha condiviso una foto.
    15 ore fa 34 minuti fa

    Maru78 “ ALL SEEING EYE “ - Dipinto acrilico su tela 90x65 - Disponibile stampe su carta speciale - tela - Metallo - Plexiglas - www.maruqueen.store - www.massonica.it
    15 ore fa 12 minuti fa
  • Maru78 ha condiviso una foto.
    15 ore fa 35 minuti fa

    Maru78 “ ALL SEEING EYE “ - Acrilico su Tela 90x65 - disponibili stampe su carta speciale - tela - metallo - Plexiglas - www.maruqueen.store - www.Massonica.it
    15 ore fa 16 minuti fa
  • Maru78 ha condiviso una foto.
    15 ore fa 35 minuti fa

    Maru78 “ AL SEEING EYE “ - Acrilico su tela - disponibile stampa su Tela - Metallo - Plexiglas - www.maruqueen.store - www.Massonica.it
    15 ore fa 27 minuti fa
  • Maru78 ha condiviso una foto.
    15 ore fa 36 minuti fa

    Maru78 “ ALL SEEING EYE “ - Acrilico su tela 90x65 - Disponibile stampa su carta speciale - Tela - Metallo - Plexiglas- www.maruqueen.store - Negozio MSC Massonica.
    15 ore fa 31 minuti fa
  • Riccardo Antinori piace il cambio di avatar di Monia Manzo

  • Monia Manzo ha una nuova cover profilo.

    ieri

  • Monia Manzo ha una nuova cover profilo.

    ieri

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Svaghi e gite fuori porta
    ieri

    Escape Home fiera del sostegno alla CRI riparte con un nuovo format

    Grande successo per Escape Home, la versione digitale della classica Escape Room, ideata dall’imprenditore Flavio Iacobini, che bissa con l’apertura di una nuova “stanza virtuale” e ed annuncia la riapertura delle storiche stanze di fuga “Magic Escape” in via Bolzano e via Veio a Roma. L’Escape Home, proposta durante il periodo di Pandemia, con lo scopo di offrire a tutti l’opportunità di allentare la tensione provocata dal Covid -19, ed “uscire” almeno con la mente tramite il proprio smartphone, il tablet o il pc di casa, ha vinto la sua sfida e consentito anche di sostenere un progetto della Croce Rossa Italiana - Comitato Area Metropolitana di Roma e provincia, schierata in prima linea con tutti i suoi operatori e volontari per fornire un servizio h24 al prossimo,

  • Riccardo Antinori ha commentato questa foto

    ieri

    Un doveroso omaggio a Francesco Totti, in occasione della ricorrenza del suo addio al calcio, quello proposto dalla conduttrice televisiva Georgia Viero, decisa a mettere a disposizione i cimeli relativi alla puntata di un programma sportivo da lei condotto nella storica data del 28 maggio 2017, che ha visto il campione chiudere la sua carriera...

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Volontariato
    ieri

    Riccardo Antinori Un doveroso omaggio a Francesco Totti, in occasione della ricorrenza del suo addio al calcio, quello proposto dalla conduttrice televisiva Georgia Viero, decisa a mettere a disposizione i cimeli relativi alla puntata di un programma sportivo da lei condotto nella storica data del 28 maggio 2017, che ha visto il campione chiudere la sua carriera allo Stadio Olimpico di Roma. La Viero, ex volto del Processo di Aldo Biscardi, quel giorno era in diretta per commentare l’evento con i suoi numerosi ospiti. Curiosità, commenti, aneddoti, raccolti in una scaletta con le domande e gli appunti personali. Proprio questa scaletta, con alcuni quotidiani ed allegati speciali dedicati al numero 10 della AsRoma sono stati donati dalla presentatrice alla piattaforma CharityStars per lanciare un’asta benefica. Dal 28 maggio al 4 giugno sarà possibile aderire collegandosi al sito www.charitystars.com. I proventi dell’iniziativa saranno destinati all’associazione Make a Wish Italia Onlus www.makeawish.it
    ieri
  • Riccardo Antinori - ha aggiornato il gruppo Volontariato
  • Carla ha condiviso una foto.
    2 giorni fa

    Il mio ultimo lavoto su Raffaello

  • Carla ha una nuova cover profilo.

    2 giorni fa

  • Riccardo Antinori piace il cambio di avatar di amore_14bea

  • amore_14bea ha condiviso una foto.
    2 giorni fa

    Schizzo ad inchiostro_ photographer_ 21x29 carta

    E se la mia vita la vivesse il mio Avatar?
  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto.
    2 giorni fa

    Manuela Donghi

  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    GEGÈ TELESFORO - ESCE OGGI 28 MAGGIO “MILLE PETALI”

    Esce oggi, giovedì 28 maggio, il videoclip di “MILLE PETALI”, terzo estratto da “IL MONDO IN TESTA”, il nuovo disco di GEGÈ TELESFORO, il dodicesimo album del cantante, polistrumentista e produttore. Link al videoclip di “Mille Petali” su YouTube : www.youtube.com/… "Mille Petali" è una canzone scritta...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    BONNOT - “HIP HOP DOPEST CONTEST”

    BONNOT annuncia in contemporanea la pubblicazione della sua raccolta dal titolo “Hip Hop Dopest Joints” e la creazione di un contest collegato che farà sognare i propri fan, rendendoli protagonisti di una produzione inedita. La raccolta sarà disponibile in tutti gli store digitali e sulle piattaforme di streaming dal 5 giugno, giorno in cui...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

Chi è in linea