Evento Panic

cover photo

Panic

Panic
  • Posti disponibili: 1 di 2 totali.
    Devi registrarti per partecipare
  • 1 partecipante

Scritto da Michele Cosentini sulla base di testimonianze reali e diretto da Tommaso Capodanno, lo spettacolo è un affresco sulle piccole e grandi paure degli adolescenti, emozioni predominanti del nostro secolo che tendono a dare spazio ad altre due emozioni primarie quali la rabbia e la tristezza, rischiando di soppiantare la felicità. Proprio per questi motivi lo spettacolo è partito dai ragazzi, dall’ascolto delle loro voci e delle loro percezioni. Seguendo questa linea lo spettacolo è strutturato su due piani: quello narrativo e quello delle testimonianze, dove le vite, le storie e le emozioni dei protagonisti si intrecciano tra reale e virtuale.

Sofocle, chiamato così da bizzarri genitori che stavano recitando “Edipo Re” nel periodo del concepimento, è uno studente dell’ultimo anno di un liceo scientifico a cui si è iscritto per far piacere ai suoi, visto che la sua ambizione è fare lo scrittore e ottiene ottimi voti con gli esercizi di autobiografia in cui descrive con sarcasmo l’infanzia con i genitori. Ha con loro un rapporto abbastanza schietto, ma ha l’ansia di non soddisfare le loro aspettative, peraltro da lui amplificate. Sofocle è intelligente e ironico, ma ha la mania di catalogare e contare tutto (comprese le cose più intime) e ha una collezione di camicie colorate, che cambia a seconda dell’umore, secondo un rigido codice; deve verificare tre volte che il gas sia chiuso, è iper-igienista, insomma è piuttosto compulsivo e questo lo rende oggetto di scherno tra i compagni che vengono a sapere delle sue manie. Il suo amico David, invece, ha paura di non essere sufficientemente inserito nel gruppo e non riesce a essere più popolare anche se spesso, per esserlo, si fa coinvolgere in sciocchezze; oltretutto viene perennemente tormentato da Ivan, un rapper bulletto che tende a bere un po’ troppo. Forse non a caso, a David piace Ines, la sorella di Sofocle, personaggio mitologico di cui sentiamo solo la voce e vediamo solo post e frammenti in video, popolarissima nel mondo reale e sul web, e che ha 4999 amici su Facebook. Ma ad Ines piace proprio Ivan...Sofocle, invece, è attratto da Sarah, una ragazza dai gusti intellettuali ma apparentemente cinica e a tratti quasi sgradevole, che non riesce mai a innamorarsi sul serio. Ma la loro storia, per motivi differenti derivanti dalle loro rispettive paure, fatica a decollare, così come va in crisi, per reciproche incomprensioni, l’amicizia tra Sofocle e David. Sarà un campeggio di fine anno scolastico, che Sofocle affronterà nonostante le sue manie iper-igieniste e la sua sindrome compulsiva che è ormai una barriera tra lui e gli altri, con il peggior pestaggio compiuto da Ivan ai danni di David e la presa di consapevolezza di Sarah e Ines, a segnare il punto di svolta dei protagonisti: l’università li separerà, gli amori non sbocceranno, le amicizie forse non saranno più quelle di prima, ma ognuno di loro avrà aiutato almeno un altro di loro, magari a sua insaputa, a superare una sua paura. Sullo schermo, di quando in quando vediamo frammenti dei pensieri dei giovani personaggi, delle loro paure, delle loro visioni più irraggiungibili o che più incutono timore: i compagni di classe che per David sono inaccessibili e per Sofocle fonte di giudizio, frammenti dell’irraggiungibile Ines, sms che si cancellano, frasi che si autocensurano, i genitori di Sofocle quando lui li immagina nella loro forma peggiore.

La linea narrativa trova il suo contrappunto nel realismo della linea delle testimonianze, tratte da storie reali, che in essa s’incastra e che in cinque momenti ci mette di fronte a cinque casi di reazione alla paura, già richiamati nella parte narrativa. Questi cinque momenti danno il titolo ai capitoli dello spettacolo, il cui titolo PANIC è un acronimo: P - PARANOID PARK: Giochi pericolosi; A - ANA: Anoressia; N - NIKITA: Alcolismo; I - INVISIBILE: Isolamento; C – COSO!: Bullismo.

Le due linee, quella della narrazione e quella delle testimonianze, si contrappuntano a vicenda per ricongiungersi alla fine. «L’adolescenza è uno dei momenti più critici della nostra vita: è un tempo di passaggio, in cui l’essere umano matura e costruisce la propria identità adulta. Per gli adolescenti è sempre più difficile, bombardati come sono da mille stimoli esterni, riuscire a mettere a fuoco dei modelli di relazione sani, che li aiutino a rapportarsi con noi stessi, con le loro emozioni e con l’altro. Proprio per questo c’è sempre più bisogno che il mondo degli adulti, per primo, impari a riconoscere e a mettere in discussione gli schemi comportamentali ed educativi che tramandiamo inconsapevolmente – racconta il regista Tommaso Capodanno  Panic ha la piccola pretesa di raccontare quello che passa per la testa di un adolescente del giorno d’oggi: le sue paure, la rabbia, la tristezza, le pressioni a cui è sottoposto. E se gli adulti avranno il coraggio di ascoltare, forse, si renderanno conto che quelle paure, quella rabbia, quella tristezza sono le stesse che, un tempo, hanno provato anche loro».

Categoria
Teatro
Orario
04 Dic 2019 alle 21:00 - 04 Dic 2019 alle 21:00
Luogo
Teatro Argentina
Avvenimento
Giornaliero
Amministratori Evento
Zeno Cosini

Socialnetwork

  • Stefy ha stretto amicizia con Monia Manzo
  • Steve ha stretto amicizia con Monia Manzo
  • Monia Manzo ha condiviso una foto.
    2 ore fa 46 minuti fa

  • Maru78 ha condiviso una foto.
    14 ore fa 52 minuti fa

    Maru78 “ ALL SEEING EYE “ - Dipinto acrilico su tela 90x65 - Disponibile stampe su carta speciale - tela - Metallo - Plexiglas - www.maruqueen.store - www.massonica.it
    14 ore fa 30 minuti fa
  • Maru78 ha condiviso una foto.
    14 ore fa 53 minuti fa

    Maru78 “ ALL SEEING EYE “ - Acrilico su Tela 90x65 - disponibili stampe su carta speciale - tela - metallo - Plexiglas - www.maruqueen.store - www.Massonica.it
    14 ore fa 34 minuti fa
  • Maru78 ha condiviso una foto.
    14 ore fa 53 minuti fa

    Maru78 “ AL SEEING EYE “ - Acrilico su tela - disponibile stampa su Tela - Metallo - Plexiglas - www.maruqueen.store - www.Massonica.it
    14 ore fa 44 minuti fa
  • Maru78 ha condiviso una foto.
    14 ore fa 54 minuti fa

    Maru78 “ ALL SEEING EYE “ - Acrilico su tela 90x65 - Disponibile stampa su carta speciale - Tela - Metallo - Plexiglas- www.maruqueen.store - Negozio MSC Massonica.
    14 ore fa 49 minuti fa
  • Riccardo Antinori piace il cambio di avatar di Monia Manzo

  • Monia Manzo ha una nuova cover profilo.

    ieri

  • Monia Manzo ha una nuova cover profilo.

    ieri

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Svaghi e gite fuori porta
    ieri

    Escape Home fiera del sostegno alla CRI riparte con un nuovo format

    Grande successo per Escape Home, la versione digitale della classica Escape Room, ideata dall’imprenditore Flavio Iacobini, che bissa con l’apertura di una nuova “stanza virtuale” e ed annuncia la riapertura delle storiche stanze di fuga “Magic Escape” in via Bolzano e via Veio a Roma. L’Escape Home, proposta durante il periodo di Pandemia, con lo scopo di offrire a tutti l’opportunità di allentare la tensione provocata dal Covid -19, ed “uscire” almeno con la mente tramite il proprio smartphone, il tablet o il pc di casa, ha vinto la sua sfida e consentito anche di sostenere un progetto della Croce Rossa Italiana - Comitato Area Metropolitana di Roma e provincia, schierata in prima linea con tutti i suoi operatori e volontari per fornire un servizio h24 al prossimo,

  • Riccardo Antinori ha commentato questa foto

    ieri

    Un doveroso omaggio a Francesco Totti, in occasione della ricorrenza del suo addio al calcio, quello proposto dalla conduttrice televisiva Georgia Viero, decisa a mettere a disposizione i cimeli relativi alla puntata di un programma sportivo da lei condotto nella storica data del 28 maggio 2017, che ha visto il campione chiudere la sua carriera...

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Volontariato
    ieri

    Riccardo Antinori Un doveroso omaggio a Francesco Totti, in occasione della ricorrenza del suo addio al calcio, quello proposto dalla conduttrice televisiva Georgia Viero, decisa a mettere a disposizione i cimeli relativi alla puntata di un programma sportivo da lei condotto nella storica data del 28 maggio 2017, che ha visto il campione chiudere la sua carriera allo Stadio Olimpico di Roma. La Viero, ex volto del Processo di Aldo Biscardi, quel giorno era in diretta per commentare l’evento con i suoi numerosi ospiti. Curiosità, commenti, aneddoti, raccolti in una scaletta con le domande e gli appunti personali. Proprio questa scaletta, con alcuni quotidiani ed allegati speciali dedicati al numero 10 della AsRoma sono stati donati dalla presentatrice alla piattaforma CharityStars per lanciare un’asta benefica. Dal 28 maggio al 4 giugno sarà possibile aderire collegandosi al sito www.charitystars.com. I proventi dell’iniziativa saranno destinati all’associazione Make a Wish Italia Onlus www.makeawish.it
    ieri
  • Riccardo Antinori - ha aggiornato il gruppo Volontariato
  • Carla ha condiviso una foto.
    2 giorni fa

    Il mio ultimo lavoto su Raffaello

  • Carla ha una nuova cover profilo.

    2 giorni fa

  • Riccardo Antinori piace il cambio di avatar di amore_14bea

  • amore_14bea ha condiviso una foto.
    2 giorni fa

    Schizzo ad inchiostro_ photographer_ 21x29 carta

    E se la mia vita la vivesse il mio Avatar?
  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto.
    2 giorni fa

    Manuela Donghi

  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    GEGÈ TELESFORO - ESCE OGGI 28 MAGGIO “MILLE PETALI”

    Esce oggi, giovedì 28 maggio, il videoclip di “MILLE PETALI”, terzo estratto da “IL MONDO IN TESTA”, il nuovo disco di GEGÈ TELESFORO, il dodicesimo album del cantante, polistrumentista e produttore. Link al videoclip di “Mille Petali” su YouTube : www.youtube.com/… "Mille Petali" è una canzone scritta...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    BONNOT - “HIP HOP DOPEST CONTEST”

    BONNOT annuncia in contemporanea la pubblicazione della sua raccolta dal titolo “Hip Hop Dopest Joints” e la creazione di un contest collegato che farà sognare i propri fan, rendendoli protagonisti di una produzione inedita. La raccolta sarà disponibile in tutti gli store digitali e sulle piattaforme di streaming dal 5 giugno, giorno in cui...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

Chi è in linea