Evento Giovanna Dark

cover photo

Giovanna Dark

Giovanna Dark

Visionaria? Eretica? Medium? Condottiera? Strega? Santa, 478 anni dopo. 

A distanza di 110 anni dalla sua beatificazione, Giovanna D’Arco, il suo travaglio e il suo mistero vengono raccontati e interrogati in Giovanna Dark, adattamento e regia di Matteo Fasanella, in scena al Teatro Stanze Segrete di Roma dal 10 ottobre al 3 novembre: uno spettacolo dalle tinte scure tratto dagli studi e gli scritti di Andrew Birkin - Luc Besson – G.B. Shaw.

Giovanna D’arco, la Pulzella d’Orlèans, negli anni più infuocati della “Guerra dei Cent’anni”, riuscì a farsi accreditare presso la corte francese grazie a un carisma straordinario. Condusse varie offensive contro gli inglesi e nel maggio del 1429 ottenne due storiche vittorie ad Orlèans e a Patay, permettendo all’esercito francese di conquistare il territorio fino a Reims e al Delfino di Francia  di ricevere una solenne incoronazione con il nome di Carlo VII.

Successivamente patti politici tra potenti e una controversa intercessione della Chiesa Cattolica (allora ancora unita) portarono Giovanna a finire catturata e, nel giro di un anno, tra il 1430 e il 1431, condannata ed arsa viva sulla piazza del Mercato vecchio a Rouen.

Questa è la storia. Per quel che possiamo riscontrare.

Il vero motore di questa vicenda resta però l’insoluta risposta:Chi era davvero Giovanna D’Arco? Cosa muoveva la sua passione? Uno dei più sofisticati e misteriosi personaggi della storia dell’umanità, sempre in bilico tra oscuro e divino, 110 anni dopo una beatificazione che sa più di appropriazione di fatti storici che di risposta.

Categoria
Teatro
Orario
10 Ott 2019 alle 21:00 - 10 Ott 2019 alle 21:00
Luogo
Teatro Stanze Segrete
Avvenimento
Giornaliero
Amministratori Evento
Zeno Cosini

Ospiti confermati

Socialnetwork

Post dai gruppi

Chi è in linea