Evento ANDAVA TUTTO BENE

cover photo

ANDAVA TUTTO BENE

ANDAVA TUTTO BENE

L'idea di gustare una colazione o un pranzo accanto ad una foto d'epoca di Claudia Cardinale stampata in grande formato, per dare l’idea di avere accanto l’attrice come commensale, al posto di un pannello di plexiglass, parte dal cuore del Pigneto a Roma. Succede al Necci dal 1924, in Via Fanfulla da Lodi, 68, strada cara a Pier Paolo Pasolini, anch'egli omaggiato sugli originali Separè Fotografici. È questa l’ultima trovata di Agathe Jaubourg e Massimo Innocenti, i due imprenditori che danno vita alla mostra fotografica dal titolo "Andava Tutto Bene", dedicata alla socialità intesa come valore assoluto. La mostra realizzata in collaborazione con Archivio DUFOTO, sarà allestita nel bar ristorante a partire da lunedì 7 dicembre 2020.

 Agathe e Massimo, tra i fautori della rivoluzione culturale e gastronomica del quartiere romano, ancora una volta indossano i panni di creativi, oggi curatori di un’esposizione che porta in tavola la cultura, in modo semplice ma efficace, come solo le immagini dal forte potere evocativo sanno fare. Sedici volti noti ritratti da scatti iconici, tra cui si riconoscono: Federico Fellini, Silvana Mangano, Marcello Mastroianni, Ugo Tognazzi, Catherine Spaak, Giorgio Gaber, Sergio Endrigo e molti altri protagonisti della vita (dolce), immortalata al "tempo dei locali". Momenti di una socialità che ha fatto epoca, che rappresentano luoghi e situazioni di straordinaria vivacità, oggi riportati in luce dalle foto stampate su supporti autoportanti (misure 140x70), destinati a rimanere in pianta stabile nel locale fino al termine dell’emergenza. Spetta così a divi del cinema, della musica e intellettuali del tempo, svolgere l'importante funzione di sostituire con i loro volti, le fredde barriere anti covid, questo almeno «fino a che il Covid ci separerà», afferma Agathe, rifiutandosi di optare per dei semplici separatori in plastica, che «amplificano di più quel senso di separazione che questo virus porta con sè».

«Il covid ha attaccato la cultura e ora la cultura risponde al covid», dichiara Innocenti, sottolineando quanto fosse importante la parola "contaminazione", in un'epoca in cui il mondo non era ostaggio di un virus sconosciuto, la cui prerogativa è proprio l'alto tasso di contagio e, prosegue dicendo, «A questi pannelli è destinata una funzione importante, di compagnia, di estetica e di diffusione di una bellezza che dura e durerà per sempre. E in un momento buio come quello che stiamo attraversando, un concetto come la bellezza, porta in sé un potere salvifico inestimabile», conclude l'imprenditore.

NOTE DEI CURATORI:

Una mostra che ha una funzione. Una “esposizione alla carta, servita su barriere anti contagio. Una dedica alla vita (dolce) al tempo dei locali” e all’importanza della socialità e dei luoghi ad essa deputati. Il titolo - ironico - è “Andava tutto bene”, una selezione di sedici fotografie inedite attinte dal vasto archivio Dufoto. Scatti che ritraggono attori, cantanti e intellettuali nel corso degli anni ‘60 a Roma e in altre città. Foto scattate in caffè e ristoranti, luoghi di straordinaria vivacità, veri fulcri di una stagione che segnò un’autentica rinascita sociale e culturale. Abbiamo scelto di stampare con tali dimensioni per dare il più possibile l’impressione di condividere il tavolo con icone della cultura. Questa esposizione non vuole essere solo un modo alternativo di pensare le barriere anti contagio, ma un’occasione per riflettere sul valore della socialità e sui suoi luoghi, un invito a ricordare (per un futuro prossimo) l’importanza primaria dell’incontro corpi, come il contesto ottimale per dare vita a quello delle idee.

In passato i ritrovi pubblici (le taverne) sono stati descritti come luoghi di puro svago ed evasione (a volte eccessiva), ma si tende a dimenticare che sono stati anche e soprattutto un baluardo della libera espressione e un’arteria vitale per la circolazione delle idee. Nel medioevo e nel rinascimento le taverne erano luoghi sempre sorvegliati, il potere diffidava infatti di tali spazi perché da sempre in grado di intercettare e propagare il dissenso. Ma l’idea di libertà è difficile da fermare e più tardi, sarà proprio in un caffè italiano a Parigi, che i filosofi illuministi delineeranno le idee rivoluzionarie che daranno forma alle società libere in cui viviamo oggi. Negli ultimi anni bar e ristoranti vengono spesso e indistintamente definiti “Movida”, sinonimo di vita notturna sfrenata e talvolta molesta. Qualcuno potrebbe chiedersi se un giorno, magari in un futuro non troppo lontano, la nostra società non finirà per accettare l’idea che la “degenerazione” stia nei luoghi di incontro delle “persone reali” e che l’”integrità” stia in una vita vissuta tutta in assenza, fatta di teste chinate, di chat e di acquisti online.

Questa esposizione non vuole dare una risposta ma piuttosto porre delle domande, soprattutto una: c’è ancora vita al di qua degli schermi? La soluzione chissà, forse sta proprio nel dizionario, alla voce Movida: “un complesso processo di rinascita culturale dopo quarant’anni di fascismo, caratterizzata da grande vivacità culturale, economica, sociale e da una frizzante ripresa della vita mondana”.

 Dal 7 dicembre 2020 e fino a che il Covid ci separerà

NECCI dal 1924

Via Fanfulla da Lodi, 68 - Pigneto, Roma

INFO e PRENOTAZIONI: 06 97601552

Categoria
Mostre
Orario
16 Gen 2021 alle 10:00 - 16 Gen 2021 alle 20:00
Luogo
NECCI
Avvenimento
Giornaliero
Amministratori Evento
Riccardo Antinori

Socialnetwork

  • Eleonora Bavastro ha stretto amicizia con Murzi
  • Redazione ha creato un nuovo articolo

    15 ore fa 14 minuti fa

    Torna la magia in tv con il Mago Heldin

    L’illusionista Heldin torna a far divertire grandi e bambini in tivù, da “ Detto Fatto ” a “ I Fatti Vostri ”, da “ Uno mattina ” a “ ItaliaSi ” ha saputo regalare stupore ed emozioni. In un momento come questo dove c’è bisogno di “leggerezza”, molte trasmissioni televisive hanno deciso di puntare sulla professionalità e l’esperienza del Mago...

    Eventi, svaghi e gite
  • Redazione ha creato un nuovo articolo

    15 ore fa 34 minuti fa

    Viviroma incontra Dominio Pubblico

    Dominio Pubblico – La città agli Under 25 - è il primo festival italiano completamente dedicato creatività Under 25. un progetto di formazione rivolto a ragazzi che vogliano sperimentarsi in un percorso da spettatori attivi finalizzato alla produzione, promozione e organizzazione di un festival multidisciplinare. Viviroma D. La creatività riparte...

    Teatro
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    21 ore fa 4 minuti fa

    BIANCO feat. SELTON - saremo giovani

    LINK ► lnk.to/… BIANCO & SELTON, ovvero di come scongiurare la Sudade al grido di “Saremo Giovani” Fuori oggi 18 gennaio in occasione del “Blue Monday” un’inedita combo tra il cantautore torinese e la band brasiliana! E’ all’insegna della contaminazione tra suoni e culture il nuovo singolo di Bianco, “Saremo Giovani” scritto e...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    21 ore fa 9 minuti fa

  • Eleonora Bavastro ha stretto amicizia con Tiziano
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    Andrea Laszlo De Simone - VIVO

    la nuova canzone con un’installazione audio-video disponibile su www.vivo2021.tv Ascolta vivo qui: SMI.lnk.to/… «Vivo, ma non ho scelta nè un motivo» Questa è l’apertura di “Vivo” la nuova canzone di Andrea Laszlo De Simone che esce oggi 15 gennaio 2021, una classica ballad italiana accompagnata da un sito web all’interno del quale...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    PAOLO PIETRANGELI - CANTA D’AMORE E DINTORNI

    ESCE PER ALA BIANCA IN VINILE E IN DIGITALE “AMORE AMORE AMORE, AMORE UN C…” CON TREDICI BRANI DELL’AUTORE DI “CONTESSA” E “VALLE GIULIA” DI CUI TRE INEDITI - IN OMAGGIO UN LIVE DEL 1995 A ROMA Dal 1968 è considerato il cantore dei rapporti politici e sociali, quello di “Contessa”, “Valle Giulia” e tante altre, ma Paolo Pietrangeli stavolta ci fa...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

  • Marco Campagna ha stretto amicizia con Simo102000
  • FabrizioGoria ha stretto amicizia con Simo102000
  • Eleonora Bavastro ha stretto amicizia con Simo102000
  • Massimo Zacco ha stretto amicizia con Simo102000
  • Riccardo Antinori piace il cambio di avatar di Piero di Roma

  • Massimo Zacco ha stretto amicizia con Arte
  • Piero di Roma
    4 giorni fa

    Alcuni film di fantascienza (in bianco e nero)

    "La cosa da un altro mondo" (C. Nyby H. Hawks) da non perdere! Per chi ama la fantascienza

    "La notte dei morti viventi" (G.Romero)

    "Metropolis" (F.Lang) da non perdere! Tra i primi film di fantascienza nella storia del cinema

    "L'invasione degli ultracorpi" (Don Siegel) da non perdere! Per chi ama la fantascienza

    "Radiazione Bx distruzione uomo" (Incredible Shrinking Man) (J.Arnold) da non perdere!

    “Ultimatum alla terra” (R.Wise)

    “Il villaggio dei dannati” (W.Rilla)

    “A come Andromeda” (sceneggiato televisivo Rai , 1972, regia di Vittorio Cottafavi)


    Seppur non in bianco e nero aggiungo, in via eccezionale, solo questi due altri film:

    "Stalker" (A.Tarkovsky)

    "Solaris" (A.Tarkovsky) Lento, lungo, ma da non perdere! Un capolavoro.

  • Eleonora Bavastro ha stretto amicizia con Piero di Roma
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    5 giorni fa

    DOMINIO PUBBLICO – La Città agli Under 25

    Dominio Pubblico riparte dalla creatività. Dal 7 gennaio al 7 Febbraio disponibile il bando per l’ottava edizione del festival multidisciplinare sulla creatività U25 che si terrà al Teatro India e Spazio Rossellini Dominio Pubblico resiste al Covid-19 e si prepara al lancio dell’ottava edizione del Festival chiamando a raccolta 100 giovani...

    Teatro
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    5 giorni fa

    Rainbow Free Day: arriva il grande spettacolo degli Indipendenti

    Dal 15 al 30 gennaio Centinaia di adesioni fra i principali operatori Italiani dello spettacolo e dell’arte, oltre duecento appuntamenti, per un evento che vuole mettere al centro dell’attenzione la diversità e la produttività di un settore importantissimo Madrina della manifestazione Tosca, padrini le figurine degli Skiantos con l’omaggio a...

    Musica
  • Eleonora Bavastro ha creato un nuovo articolo

    5 giorni fa

    GRETA ZUCCOLI - IN GARA AL 71MO FESTIVAL DI SANREMO

    NELLA SEZIONE “NUOVE PROPOSTE” CON IL BRANO “OGNI COSA SA DI TE” GRETA ZUCCOLI parteciperà al 71mo Festival di Sanremo 2021, dal 2 al 6 marzo 2021, con il brano “Ogni cosa sa di te” nella sezione Nuove Proposte. La canzone scritta interamente dalla stessa Greta, vede la produzione artistica di Diodato e Tommaso Colliva. Big Time è felice di...

    Musica

Chi è in linea