Evento MACBETH” VIAGGIO NELLA COSCIENZA DELL'ASSASSINO

cover photo

MACBETH” VIAGGIO NELLA COSCIENZA DELL'ASSASSINO

MACBETH” VIAGGIO NELLA COSCIENZA DELL'ASSASSINO

@page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; line-height: 120%; text-align: left; orphans: 2; widows: 2 }

Traduzione di Agostino Lombardo

Adattamento e Reading di Alfonso Veneroso

@page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; line-height: 120%; text-align: left; orphans: 2; widows: 2 }

5 Ottobre ore 19.00 - 6 Ottobre ore 21.00

Come agire? Cosa fare ?

Queste sono le domande che tutti ci poniamo nei momenti cruciali della nostra vita.

Shakespeare, attraverso le vicende dei suoi grandi personaggi, ci mostra in maniera straordinaria come da alcune loro azioni nascano conseguenze che solleveranno o abbatteranno la loro sorte, che imprimeranno una direzione necessaria alle loro vite.

E di cosa constano le vite di tutti noi, se non di azioni e di conseguenze?

Il Macbeth, tra tutti i capolavori nati dalla penna del Bardo, è quello in cui maggiormente la sorte e le scelte umane si intrecciano in una splendida creazione poetica. Di fronte alle magiche e ambigue profezie delle streghe, le domande che si pone Macbeth sono: per raggiungere la posizione che mi spetta per merito e per destino devo agire con lealtà o con l'inganno? Esiste una morale o il fine giustifica i mezzi? Una volta compiuto un atto esecrabile, posso ancora redimermi o tanto vale proseguire con questo tipo di azioni? Sono padrone del mio destino o dal destino sono irrimediabilmente determinato?

Ad ogni passo Macbeth, da eroe sul campo di battaglia, in una lotta continua con la sua coscienza, sospinto dalla forza travolgente e oscura di Lady Macbeth, trasforma pian piano se stesso in un lucido, spietato assassino e tutto ciò che lo circonda in un deserto.

A lui fanno da contraltare uomini giusti quali Banquo e Macduff, le cui vite e morti si intrecciano con le sue azioni per tessere la trama del destino, svelandoci come il tempo che opprime è lo stesso tempo che redime, quel tempo che, anche di fronte ai più atroci gesti, riesce a creare un nuovo ordine, in un affresco poetico che sonda gli abissi dell'animo umano, come solo Shakespeare riesce a fare.

Categoria
Teatro
Orario
05 Ott 2020 alle 19:00 - 05 Ott 2020 alle 21:00
Luogo
Silvano Toti Globe Theatre
Avvenimento
Giornaliero
Amministratori Evento
Riccardo Antinori

Socialnetwork

Chi è in linea