Conversando sulle Terrazze del Vittoriano con Marco Iuliano e Gabriella Musto

Martedì, 04 Settembre 2018

Gabriella Musto_foto (1)

Nell’ambito delle iniziative culturali realizzate dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, per valorizzare l’identità e la bellezza del Monumento a Vittorio Emanuele, mercoledì 5 settembre sulla Terrazza Italia (ingresso da piazza Venezia e da via del Teatro di Marcello, lato Ara Coeli) alle 20.30, si svolgerà il quarto appuntamento del ciclo di conversazioni dedicato alla fotografia curato da Gabriella Musto, direttrice del Vittoriano.

Ospite dell’incontro sarà un’eccellenza italiana, Marco Iuliano, professore associato alla Scuola di Architettura dell’Università di Liverpool e direttore di ricerca del Centre for Architecture and Visual Arts che dialogherà proprio con la Musto sulla fotografia come strumento di ricerca e indagine e studio dell’architettura contemporanea. Marco Iuliano e Gabriella Musto hanno curato “Eternal City nella collezione fotografica del Royal Istitute of British Architects”, la mostra allestita presso la sala Zanardelli al Vittoriano (Piazza dell’Ara Coeli, 1) visitabile fino al 28 ottobre tutti i giorni dalle ore 9:30 alle ore 19:30 con ingresso libero. “Eternal City” contiene una selezione critica fra le migliaia di positivi e negativi su Roma presenti tra i fondi del RIBA, privilegiando uno sguardo ampio, attento sia al dettaglio archeologico sia al paesaggio, passando per la scala intermedia dell’architettura.

Gli eventi del Vittoriano rientrano in ARTCITY-Estate 2018, un progetto organico di oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo, realizzato dal Polo Museale del Lazio in musei e altri luoghi d’arte di Roma e della regione, che nasce da una domanda concreta del pubblico di Roma e delle altre città del Lazio. Soprattutto in estate, turisti e cittadini percepiscono, in termini allargati e quasi liquidi, gli spazi, i modi e i tempi della cultura. Il Polo Museale del Lazio risponde a questa domanda con un programma di ampio respiro, che mette al centro i musei dello Stato. I principi metodologici della ‘Nuova Museologia’ servono dunque a spalancare i confini del Museo, aprendoli ulteriormente all’arte e alla cultura.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero (il limite massimo degli spettatori è fissato dalla capienza massima degli spazi messi a disposizione).

 

Art-City

Vittoriano: Piazza Venezia e Via del Teatro di Marcello (lato Ara Coeli)

Info: 06 6783587  - www.art-city.it